Maria Sibylla Merian (IT-CUR-420)

Questo scenario educativo affronta il tema delle donne nella scienza, ed in particolare la figura di: Maria Sibylla Merian. La storia della scienziata viene utilizzata come stimolo per favorire la discussione in classe sulla condizione femminile e le differenze con la società attuale. A attraverso Europeana gli alunni visionano il lavoro della Merian.

Al termine del percorso gli alunni sono invitati a produrre un cortometraggio o una presentazione da illustrare ai loro coetanei.

Questo scenario di apprendimento è stato sviluppato durante la versione italiana del corso online “Europeana in classe: costruire le competenze del 21° secolo con il patrimonio culturale digitale”. Il corso puntava a migliorare la comprensione del patrimonio culturale da parte degli insegnanti al fine di integrarlo in modo efficiente nelle loro lezioni e nelle loro pratiche. Il corso è accessibile qui.

Autore: Maria Sorrentino

Età degli studenti: 13-14 anni

Materia ed argomento: Scienze; Il ruolo della donna nelle scienze in diverse epoche storiche. 

CC0 1.0: the featured image used to illustrate this article has been found on Europeana.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Font Resize